A che serve la pachimetria nello studio del glaucoma?

Nello studio di glaucoma , è noto che cornee spesso sovrastimano il valore di misurazione della pressione intraoculare, mentre le cornee sottili sottostimano. Con algoritmi che mettono in correlazione con il valore di spessore corneale , gli specialisti in glaucoma correggono i valori della pressione intraoculare determinando così un valore più preciso e affidabile . Così si evita che persone affette da glaucoma non vengano diagnosticate per la pressione intraoculare falsamente bassa o viceversa che persone con la pressione apparentemente alta vengano etichettate come glaucoma tose.

Created: 01/01/2012 / Updated: 25/06/2024